Nel precedente articolo vi abbiamo presentato la tecnica del temperaggio del cioccolato e abbiamo visto come purtroppo tempo, movimento e temperatura creino molti problemi a chi cucina.
L’equilibrio delicato che domina questa preparazione spesso costringe a fare più tentativi se non si ha una buona padronanza della tecnica.
Non vi ricordate?

Avevamo spiegato che se lasciato raffreddare senza muoverlo, il cioccolato si solidifica molto lentamente, la consistenza diventa  granulosa e il colore molto opaco.
Tempo e temperatura ovviamente hanno un ruolo dominante nel processo in quanto in grado di impedire l’ottenimento di quella lucentezza che si cerca di conferire al cioccolato tramite il temperaggio.

Tuttavia, esiste un modo per non avere più alcun problema mentre si tempera. Quale??
Ma ovviamente con HotmixPRO! Grazie alle sue qualità professionali appositamente studiate per risolvere ogni problema legato alla ristorazione, HotmixPRO è in grado anche di temperare il cioccolato!
Ma lo fa in un modo tutto suo e fidatevi, molto più facile ed efficiente.

Vediamo come tutto ciò è possibile!

1) Innanzitutto grazie al controllo della temperatura GRADO PER GRADO sarete sicuri al 100% di raggiungere la temperatura designata per il tipo di cioccolato scelto, senza timore di dover ripetere tutto.
Tutti gli altri apparecchi con un controllo meno preciso (ad esempio di 5° in 5° C, ma anche 10°..) non sono in grado di ottenere un risultato professionale a causa di un controllo molto approssimale.
Soprattutto nella lavorazione di un alimento così delicato come il cioccolato, è fondamentale riuscire a mantenere alto il livello di precisione per ottenere il miglior risultato possibile.

2) Il problema del movimento viene facilmente risolto dalla miscelazione automatica che mescola in maniera omogena il cioccolato assicurandone massima lucentezza e perfetta consistenza.

3) Inoltre, durante la seconda fase di fusione del cioccolato (quella più delicata) grazie alla funzione WAIT TEMPERATURE è possibile mantenere la temperatura per tutto il tempo che volete!
In questo modo è possibile mantenere il cioccolato sempre in tempera e pronto all’uso.
Manualmente sarebbe impossibile ottenere un risultato del genere e per un professionista è fondamentale avere in ogni momento ingredienti  freschi, perfetti e pronti all’uso.

4) Infine, per assicurarvi il massimo grado di professionismo, utilizzando la funzione NEXT è possibile far svolgere automaticamente alla macchina lavorazioni in sequenza senza bisogno della presenza costante delle operatore. Mentre lei lavora, voi siete liberi di fare altro!

Beh ora si che possiamo temperare senza alcun timore!
Liberate la fantasia e create tante decorazioni, proprio come abbiamo fatto noi in questo video, DATE UN’OCCHIATA!

MENU